Ciao a tutti! Sono nuovo di questo sub e abbastanza nuovo per la serie Soulsborne nel suo complesso. Ho appena completato il mio primo playthrough di Dark Souls Remastered, e, dal momento che tutti e la loro madre ha fatto una classifica boss, ho pensato che avrei gettato il mio cappello sul ring, troppo! Per un certo contesto, ho giocato DS3 per la prima volta la scorsa primavera durante un periodo piuttosto difficile della mia vita. Il gioco mi ha dato qualcosa per guardare al futuro e godere quando non ho avuto un sacco di aspetti positivi nella mia vita, così i giochi Souls avranno sempre un posto speciale nel mio cuore. Ho battuto DS3 più volte con alcune build diverse e ho anche giocato con la maggior parte di Bloodborne prima di entrare in DS1, quindi questa non è la lista di un principiante assoluto. Tuttavia, non ho avuto alcuna esperienza precedente con nessuno dei boss di questi giochi specifici, quindi spero che manterrà la mia lista fresca. Senza ulteriori indugi, ecco la lista di un giocatore per la prima volta dei boss più difficili in Dark Souls!

Nota: Sto classifica i boss esclusivamente in base alla mia esperienza nel mio primo playthrough. Queste classifiche molto probabilmente cambieranno mentre gioco di più. I principali fattori che ho preso in considerazione erano quante volte il capo mi ha ucciso, quante volte ho guarito, se mi hanno costretto a cambiare la mia strategia,ecc. Se voi ragazzi siete interessati a queste informazioni, posso modificare il post con esso in un secondo momento. Inoltre, non sapevo che Gwyndolin fosse un capo e non lo combattesse, quindi non apparirà in questa lista.

23: Girandola

Onestamente non ho nulla da dire su questo capo perché non ha mai lanciato un attacco quando l’ho combattuto sulla mia strada per combattere Nito. È andato giù in tre colpi e mi ha portato circa cinque secondi per battere, quindi penso che gli valga il titolo di boss più facile.

23: Sanctuary Guardian

Ho trovato questo ragazzo di essere un pushover assoluto. La sua salute era bassa per il punto nel gioco che l’ho combattuto (post Anor Londo) e le sue mosse erano facili da prevedere e passare attraverso. Perché non ha avuto un colpo su di me quando l’ho combattuto, atterra al numero 23.

22: Asylum Demon

Il Demone Asylum non è niente di speciale in termini di difficoltà, ma certamente sembra una presenza imponente all’inizio del gioco, specialmente dopo essere stato affrontato con nient’altro che una spada rotta. Le sue mosse sono abbastanza facili da schivare, ma mi ha colpito con un po ‘ di danni da una delle sue onde d’urto durante il nostro combattimento. Combinato con la relativa debolezza dell’ingranaggio con cui ho dovuto combatterlo, confina con il Guardiano del Santuario.

21: Seath the Scaleless

Nonostante sia unkillable nel primo incontro ed essere immortale fino a quando il suo cristallo è rotto, Seath ha perso ogni tipo di sfida una volta che ho potuto danneggiarlo. Sono entrato in combattimento con un solo Estus rimasto (sono stato distrutto in Crystal Cave), ma ero ancora in grado di battere in sicurezza Seath attaccandosi alla schiena e alla coda poiché la maggior parte dei suoi attacchi di cristallo sembrava essere in gran parte rivolta in avanti. Una delle arene boss esteticamente più cool, però.

20: Scarico incessante

Quando ho visto per la prima volta questo boss dopo aver combattuto Quelaag, non sapevo come innescare il suo boss, quindi me ne sono appena andato. Tuttavia, sono riuscito a capirlo quando ho visto il bottino lucido nell’angolo. Non c’è molto da dire su questo capo. Ho giocato corpo a corpo tutto questo gioco, così ho dovuto esca i suoi attacchi e punire una volta che li ha lanciati. Sono stato colpito un paio di volte, ma non erano abbastanza per uno-shot me e ha attaccato abbastanza lentamente che non ero mai veramente in pericolo.

19: Chaos Witch Quelaag

Parlando di Quelaag, eccola qui! Questo boss fight è stato interessante perché è stato il primo boss design che mi ha davvero sorpreso. Tuttavia, non ha presentato troppo di una sfida, come le mosse di Quelaag potevano davvero colpire solo di fronte a lei, rendendo qui spider backside molto facile da attaccare. I suoi attacchi di lava erano certamente irritanti perché si bloccavano, ma non era abbastanza veloce da farmi scivolare sul mio piede. Lotta fresco, ma niente di troppo folle.

18: Golem di ferro

Il Golem di ferro è un altro boss che ha mosse molto facilmente dodgeable, come si può solo rotolare a destra attraverso le gambe mentre finisce. Tuttavia, il sottoscritto era un idiota e non si rendeva conto che il Gigante in cima alla Fortezza di Sen avrebbe continuato a lanciarmi palle di fuoco durante il combattimento. Questo ha reso la lotta un po ‘ più difficile perché l’arena era in fiamme metà del tempo, ma ho preso a pugni il mio biglietto per Anor Londo abbastanza rapidamente.

17: Gaping Dragon

Questo boss è stato un combattimento interessante. L’ho combattuto abbastanza presto nel gioco, quindi la sua piscina di salute ha richiesto un po ‘ di tempo per esaurirmi e ha colpito abbastanza duramente. Tuttavia, ha compensato questi aspetti positivi avendo enormi windup. L’unica mossa da cui sono stato colpito è stato il suo attacco di presa (non riuscivo a capire come fosse telegrafato). E lo stregone sul tetto. Quel tizio mi ha ucciso subito dopo aver ucciso il drago, quindi credo che fosse lui il vero capo.

16: Gwyn, Lord of Cinder

Gwyn ha molta salute, è piuttosto aggressiva, colpisce duramente, colpisce velocemente e può attaccarti da quasi ovunque nell’arena. Allora, che diavolo sta facendo a questo punto della lista? Facile: sono orgoglioso della mia capacità di parare. Sapevo che entrare in Gwyn poteva essere parato, quindi ero pronto con un’armatura ad alto equilibrio e l’anello hornet. Ancora peggio, rispetto ai modelli di attacco altamente irregolari della maggior parte dei nemici in Dark Souls, i colpi di spada dritti e puliti di Gwyn erano così facili da leggere che ho perso solo due parate nell’intero combattimento. E ‘ caduto in quattro riprese e mi ha fatto guarire solo due volte, quindi non posso metterlo in questa lista, per quanto voglio. In termini di emozione, però, solo un altro combattimento è venuto vicino per me. E non farmi nemmeno iniziare sul tema di Gwyn – mi dà ancora la pelle d’oca. Penso che potrei combatterlo senza parare la prossima volta in modo da poter apprezzare ancora di più l’atmosfera della lotta.

15: Great Grey Wolf Sif

Ed ecco l’altra lotta più emozionante del gioco! Sif è una creatura assolutamente maestosa completamente diversa dal resto dei boss mostruosi in questo gioco. Era l’ultima brava ragazza, che difendeva la tomba del suo padrone fino all’ultimo respiro. Mi precipitai nella lotta il più velocemente possibile perché vederla zoppicare mi spezzò il povero cuore. In termini di difficoltà, è un caso interessante. Ha lunghi windup e mosse chiaramente telegrafate, ma la sua velocità e le enormi hitbox rendono difficile schivare completamente. Penso che questo posto sia giusto per lei.

14: Firesage Demon

Spoiler alert: sono davvero cattivo a schivare gli attacchi magici, e questo apparirà un paio di volte in questa lista! Nonostante sia un reskin di un reskin, odio ammettere che il demone Firesage è ancora riuscito a uccidermi a causa della sua enorme esplosione AOE. Non troppo da dire su questo capo diverso da quello, in realtà non era così speciale di una lotta. Avrei lottato molto di più se non avessi già combattuto il Demone Randagio. Non preoccuparti, ci arriveremo.

13: Taurus Demon

Questo è probabilmente un posizionamento abbastanza controverso, in quanto il Demone Toro non sembra essere considerato molto duro dalle persone con cui ho parlato. Tuttavia, è stato responsabile della mia prima morte nel gioco, quindi è stato chiaramente il primo punto impegnativo per me. Non sapevo che si potesse spam attacchi precipitare quando ho combattuto e aspettato troppo a lungo sulla piattaforma superiore, così abbiamo finito per avere un duello lì. Penso che l’arena spinga questo boss un po ‘ perché, anche se gli attacchi non sono così difficili da schivare, sei sempre costretto a guardare il tuo piede.

12: Bell Gargoyles

Penso che questo punto a metà strada della mia lista sia perfetto per i Bell Gargoyles. Non sono spettacolari, ma sono sorprendenti perché sono il primo boss che sorprende il giocatore introducendo una nuova meccanica (più nemici). Dopo aver scoperto che fuori, sapevo che dovevo uccidere il primo in fretta, che ha aggiunto un senso di urgenza. Questa lotta ha anche un posto speciale nel mio cuore perché ho fatto cadere l’Alabarda del Gargoyle, che è diventata la mia arma per il resto del gioco.

11: Centipede Demon

Un’arena boss ricoperta di lava? E non è possibile ottenere l’elemento che riduce i danni di lava prima di combattere il boss? Fenomenale. Il Demone Millepiedi si fa strada nella lista con la forza della sua arena. C’è molto poco spazio utilizzabile per combatterlo, e, come una costruzione corpo a corpo, la mia unica scelta era di disegnarlo a terra. Durante il mio primo tentativo, questo boss mi ha semplicemente accampato e attaccato da lontano mentre rimanevo nella lava, quindi ho avuto a malapena una possibilità. Nonostante la sua relativa facilità una volta a terra, la quantità di frustrazione fino a quel punto giustifica questa classifica.

10: Capra Demon

Il primo boss nella nostra top ten è quello che guadagna i suoi punti da means diciamo mezzi discutibili. Sono stato immediatamente affrettato dai cani quando sono entrato nell’arena boss, che era anche all’incirca delle dimensioni della mia stanza del dormitorio del primo anno. Una volta che i cani sono stati eliminati, il Demone Capra è stato abbastanza facile da abbattere, ma dubito che molti giocatori siano riusciti a sopravvivere al loro primo incontro con questo boss. Il fattore sorpresa eleva questo boss ben oltre la sua normale difficoltà.

9: Gravelord Nito

Proprio accanto al Demone Capra c’è un altro boss che ti lancia i suoi servitori. Fortunatamente per noi, questa volta stanno respawning scheletri! Questa lotta mi ha fatto rivalutare le mie tattiche e scambiare tra l’Alabarda del mio fidato Gargoyle (per Nito) e un’alabarda divina che avevo fatto per le Catacombe per ripulire i ragazzi più piccoli in modo che non mi stordissero a morte. Il fatto che Nito mi abbia fatto usare due armi, qualcosa che non ho fatto per nessun altro boss, gli dà un bel vantaggio. Aggiungere nel suo fastidioso attacco a distanza e il suo accumulo tossico, Nito guadagna il suo titolo di Signore con un mal di testa di una lotta.

8: Black Dragon Kalameet

La lotta di Kalameet sembrava Sif sugli steroidi: e ‘ facile da leggere, ma colpisce duro e veloce con enormi hitboxes. In cima a quello, però, ha una piscina di salute enorme e un attacco di fiamma nera che è quasi impossibile da schivare e fa tonnellate di danni. Penso che questa lotta non si classifichi più in alto nella mia lista sia a causa del mio background di gioco (ho giocato un sacco di Monster Hunter, che questa lotta sembra molto simile), ma Kalameet era certamente un degno nemico. Non biasimo Anor Londo per averlo temuto.

7: Moonlight Butterfly

Cosa ottieni se attraversi un giocatore in mischia che fa schifo a schivare la magia con un boss che galleggia fuori portata spammando attacchi magici? Dolore. Il Moonlight Butterfly era uno dei miei combattimenti contro i boss meno preferiti perché sembrava a malapena che stessimo combattendo l’un l’altro. Stavo solo rotolando cercando di non morire mentre aspettavo che atterrasse per poterlo battere. Ancora peggio, l’ho combattuto abbastanza presto, quindi ho dovuto ottenere più atterraggi per finirlo. Nonostante il fastidio della lotta, però, sembrava incredibile e aveva un tema boss perfettamente inquietante, quindi posso perdonare leggermente questo insetto.

6: I Quattro Re

Questa lotta mi ha fatto sentire un senso di panico che nessun altro combattimento nel gioco potrebbe replicare. Perché? Perché non importa se il re che stai combattendo è morto o no; un altro è in arrivo. Un re individuale non è così difficile da un nemico, ma nei miei primi tentativi di coppia non sono riuscito a gestire il DPS per renderlo un combattimento uno contro uno coerente. Alla fine ho capito la strategia corretta, ma ci è voluto un po ‘ di lavoro. Questa lotta prende il combattimento lento e metodico di Dark Souls e lo ribalta sulla sua testa, rendendolo degno di un posto alto nella lista.

5: Manus, Padre dell’Abisso

Manus era un capo interessante per me da combattere – aveva la magia, ma non la spammava, preferendo picchiarmi in poltiglia con le sue appendici giganti. Il suo livello di aggressività, e anche la sua velocità per quella materia, erano del tutto inaspettato per un così grande, mostro enorme. A renderlo ancora più difficile era quanto fosse difficile leggere. I suoi attacchi stessi non erano terribili, ma non sapevo mai cosa avrebbe seguito. Combinando che con la sua combo che può prendere un buon 2/3 di una barra di salute in una volta sola, e hai un boss degno del primo top 5 classifica.

4: Dragonslayer Ornstein e Boia Smough

Il duo iconico si trovano piuttosto in alto in ogni classifica di difficoltà, e più che guadagnare la loro fama. Le spinte veloci di Ornstein si accoppiano perfettamente con il martello gigante di Smough, che è in grado di distruggere i pilastri che offrono una breve tregua dal loro costante assalto. Questi due mi hanno tenuto costantemente sulla difensiva, e non sono stato in grado di smettere di correre fino a quando Ornstein non è finalmente caduto. Anche allora, però, uno Smough potenziato non è nulla da prendere alla leggera. Questa è stata una lotta davvero cool che sarà sempre il gold standard di un capo banda, e 100% lo merita.

3: Knight Artorias

Abysswalker preferito da tutti (e boss preferito della maggior parte delle persone nel gioco da quello che posso dire) è una centrale elettrica a tutti i livelli. È aggressivo, potente, stordisce facilmente, imprevedibile ed estremamente veloce. Oh, e può lucidarsi per raggiungere livelli di forza da incubo. Artorias è stato il primo boss che mi ha fatto passare dal mid-roll al light-roll, perché semplicemente non potevo essere colpito se volevo vincere. Questa è stata una lotta impressionante, ricca di azione e fulminea che mi è piaciuta molto. Inoltre, il tema di un cavaliere corrotto che cerca di aggrapparsi al suo ultimo brandello d’onore ha avuto un grande impatto. Ispira anche il mio boss preferito nella serie finora, the Abyss Watchers di DS3! Siamo tutti felici che abbia potuto usare un solo braccio, perché non voglio nemmeno pensare a come sarebbe questa lotta se Artorias arrivasse anche con il suo scudo.

2: Demone randagio

Sarò reale con voi ragazzi qui; Mi odio per aver dovuto mettere il Demone Randagio di tutte le cose così in alto nella lista. Un reskin del boss tutorial non ha posto essendo il secondo boss più difficile in un gioco così incredibile. Tuttavia, la mia integrità giornalistica mi costringe a metterlo qui, perché mi ha ucciso più volte e mi ha dato molto più di un problema di tutti gli altri capi fino a questo punto. E, se leggi tutte le mie altre voci, probabilmente puoi indovinare perché: la sua esplosione magica AOE. Non potevo per la vita di me capire quando o dove stava per lanciare questo attacco, e ha fatto tonnellate di danni al mio personaggio relativamente di basso livello. Il mio stile di gioco aggressivo non si è combinato bene con il non sapere quando continuare ad attaccare e quando schivare, quindi non ho altra scelta che rendere il Demone Randagio il mio secondo classificato. Mi scuso sinceramente con tutti voi, ma devo farlo.

1: Letto del caos

Fanculo questo capo. Questa lotta è la più vicina che abbia mai visto a ragequitting uno dei giochi Souls prima. In realtà, andrò avanti e ammetto che sono morto a questo boss più del doppio delle volte in cui sono morto a qualsiasi altro boss in questo gioco. Mi piace sempre un buon platform, ma la meccanica del movimento di Dark Souls NON è assolutamente fatta per un boss platform. Posso solo ringraziare FromSoftware per aver reso le radici non respawning, perché onestamente non so se avrei finito il gioco altrimenti. I suoi attacchi sono difficili da schivare, le braccia ti spazzeranno via la maggior parte del tempo quando stai bloccando, e non puoi nemmeno fermarti a pensare a cosa fare perché il pavimento sta cadendo da sotto di te. Questa lotta è stata la peggiore in assoluto di un gioco pieno zeppo di incredibili esperienze boss, ma purtroppo è in cima alla lista. Sul lato positivo, è stato estremamente soddisfacente colpire quell’insetto e vedere la barra della salute del boss scendere a zero.

Grazie mille per aver letto la mia lista super lunga! Ho avuto un grande momento per farlo, quindi per favore fatemi sapere se vi piace/ mi vuole fare di più. Sono anche felice di rispondere a qualsiasi domanda su come ho classificato o aggiungere i miei totali di morte se la gente vuole – fatemelo sapere.

Grazie ancora ragazzi, sono entusiasta di diventare parte della comunità qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg