Charlotte pipe corrosion

Ti chiedi se la tua casa soffre di corrosione precoce dei tubi? Questo può essere una seria preoccupazione, che porta alla necessità di un repiping di tutta la casa. Scopri perché i tubi corrodono, come prevenire o rallentare la corrosione e cosa cercare man mano che i tubi invecchiano.

Che cosa causa la corrosione del tubo?

I problemi con l’integrità del tubo sono solitamente esacerbati da più fattori che lavorano insieme. Mentre i sistemi idraulici più vecchi sono solitamente più a rischio rispetto ai sistemi più recenti per ovvi motivi, anche i nuovi tubi possono mostrare segni di corrosione non appena due anni dopo l’installazione se esistono le giuste condizioni. Si possono trovare molti dei fattori che esacerbano la corrosione per essere sorprendente. Ad esempio, alcuni dei più puliti acqua potabile negli Stati Uniti ha anche un trucco chimico che è estremamente duro sui tubi, e alcuni dei più popolari prodotti per la pulizia di scarico sono eccezionalmente dure e noti per causare tubi a corrodere.

Le seguenti sono cause comuni di corrosione:

pH basso

Ph misura l’acidità dell’acqua, che va da zero (più acido) a 14 (più alcalino). Un pH di 7 rappresenta il pH neutro.

Se si dispone di tubi di rame, è necessario essere preoccupati per il pH della vostra acqua. Se il pH è 8 o superiore (il che significa più alcalino e non acido), una pellicola di ossido di rame si formerà all’interno dei tubi, rallentando o riducendo al minimo la corrosione. Tuttavia, se il pH dell’acqua è neutro o acido, la barriera di ossido di rame si dissolve, lasciando i tubi di rame vulnerabili alla corrosione accelerata.

Cosa succede? Perdite di foro stenopeico in tutto il sistema idraulico del tubo di rame.

Ossigeno + Temperatura dell’acqua

Il sistema idrico viene costantemente rifornito con acqua ossigenata. Ciò significa che l’aria è stata disciolta nell’acqua, composta da circa il 30% di ossigeno e il 70% di azoto. L’azoto non è corrosivo, ma l’ossigeno corrode il metallo attraverso un processo chiamato ossidazione.

Questo è quando il metallo si converte in ossido (ruggine), e il metallo si assottiglia e si indebolisce come sempre più di esso è arrugginito. Mentre la corrosione continua, tre cose accadono.

Charlotte pipe corrosion Uno, la ruggine si accumula all’interno dei tubi. La ruggine non è liscia e gli angoli e le fessure di questa superficie irregolare attirano e catturano le impurità nell’acqua, causando l’accumulo all’interno dei tubi che assomiglia a questo (vedi foto a destra).

Due, il metallo dei tuoi tubi si assottiglia, diventando vulnerabile alle rotture.

Tre, si sviluppano fessure del foro stenopeico o, se si verifica uno spostamento della terra o una pressione sui tubi indeboliti, si verificano rotture dei tubi.

Vuoi accelerare il processo di corrosione? (Certo che no.) Maggiore è la temperatura dell’acqua, l’ossidazione più veloce accade. Vediamo più corrosione nelle linee di acqua calda rispetto alle linee di acqua fredda proprio per questo motivo.

La velocità dell’acqua è troppo alta

Se si dispone di un sistema di tubazioni “a circuito chiuso”, la corrosione da erosione (lo so, sembra un termine inventato, ma è reale) può accadere a causa di ostacoli di flusso come la saldatura in eccesso (se i giunti non sono stati saldati correttamente).

Detergenti chimici di scarico

I detergenti chimici di scarico possono bruciare un foro attraverso qualsiasi cosa stia intasando i tubi, ma bruciano anche fori nei tubi. Vedi il nostro post su cosa usare e non usare quando si puliscono gli scarichi per capire perché i detergenti chimici per lo scarico sono così dannosi per i tubi e quali tipi di detergenti per lo scarico sono più efficaci e facili per i tubi.

Ma i tubi di rame non sono invincibili?

Contrariamente alla credenza popolare, i tubi di rame non durano per sempre. Il rame è il materiale più utilizzato per impianti idraulici e per l’approvvigionamento idrico domestico dal 1963. In quel periodo, oltre 5,3 milioni di miglia di tubi di rame sono stati installati, Circa l ‘ 80 per cento di tutti gli edifici degli Stati Uniti hanno tubi di rame in loro da qualche parte.

Sfortunatamente, le tubazioni in rame sono risultate vulnerabili alla corrosione quando esistono condizioni particolari. Ad esempio, le perdite del foro stenopeico si verificano quando si verifica la corrosione interna. Se siamo in grado di identificare la corrosione interna vaiolatura prima che tali perdite cominciano a comparire, siamo in grado di apportare modifiche e riparazioni appropriate, risparmiando proprietari di case e proprietari di imprese grandi somme di spese (e prevenire ingenti danni d’acqua da perdite diffuse foro stenopeico in tutto il sistema).

Tre tipi di rame (vaiolatura) corrosione

Tipo I rame vaiolatura corrosione

Tipo I rame vaiolatura corrosione avviene in genere in case o aziende con acque dure o moderatamente dure che presentano un pH compreso tra 7 e 7.8. Questo tipo di corrosione si verifica in genere nelle linee di acqua fredda. Se non catturato in tempo, di solito si traduce in rottura del tubo o perdite foro stenopeico.

Tipo II rame vaiolatura corrosione

Tipo II rame vaiolatura corrosione si verifica solo in sistemi con acqua con un pH inferiore a 7.2 e acqua calda con temperature di oltre 140 ° F. Il tipo di corrosione vaiolatura non è così ampia come il tipo I, ma ancora spesso si traduce in guasto del tubo.

Tipo III rame vaiolatura corrosione

Tipo III rame vaiolatura corrosione si verifica in genere in acqua fredda che registra un pH superiore a 8.0. Questo tipo di corrosione è meno probabile che causi la rottura del tubo, ma si manifesta in acqua tinta di blu, rilasci di sottoprodotti e problemi di blocco del tubo dovuti alla corrosione interna dei tubi.

Tubi in acciaio zincato

Mentre i tubi in acciaio zincato non sono più utilizzati nelle case, il tubo zincato era il materiale di tubazioni più comunemente usato prima degli 1960. Mentre l’acciaio zincato è stato rivestito con zinco (che rallenta la corrosione), è stato trovato per essere molto vulnerabile alla corrosione nel tempo e non è più considerato come una scelta di tubazioni saggia.

Tubo zincato è noto per avere i seguenti problemi:

  • Reazioni ai minerali presenti nell’acqua, con conseguente accumulo di minerali all’interno dei tubi.
  • Elettrolisi, che è una reazione al contatto con altri metalli (cioè quando collegato ad una sezione di rame o ottone tubazioni o raccordi) che si traduce in corrosione galvanica.
  • Corrosione da acqua dura.

La maggior parte delle case non ha più tubazioni in acciaio zincato. Se sospetti che la tua vecchia casa abbia tubi in acciaio zincato, saresti saggio controllare preventivamente i tuoi tubi per evitare una situazione da incubo di rottura del tubo e danni all’acqua a casa o in ufficio.

Segni di corrosione del tubo

Se l’acqua è scolorita (di solito marrone), o se si ha una bassa pressione dell’acqua o si riscontrano segni di perdite, è possibile che i tubi non funzionino a causa della corrosione del tubo. Se la vostra casa è stata costruita nel 1960 o prima, sicuramente si vuole avere controllato per la corrosione.

Charlotte Pipe Repair Solutions

Se scopri di avere corrosione all’interno dei tuoi tubi, vorrai parlare con noi di repiping e opzioni di riparazione mirate, tra cui riparazioni senza trincee, repiping parziale e repiping di tutta la casa. Siamo consapevoli che si desidera proteggere il vostro investimento senza rompere la banca, e discuteremo tutte le possibili opzioni, comprese le misure preventive si possono adottare per ridurre al minimo i danni futuri.

Dacci una chiamata oggi al 704.846.5371 per scoprire come possiamo aiutare a proteggere la vostra casa o in ufficio. Non vediamo l’ora di lavorare con voi!

Sintesi dell’articolo

Domanda rapida & risposta: Come è causata la corrosione del tubo?

I segni di corrosione dei tubi si verificano già due anni dopo l’installazione. Un pH neutro o acido dell’acqua scioglie la barriera di ossido di rame dei tubi, rendendoli vulnerabili alla corrosione accelerata, con conseguente perdite di foro stenopeico. Inoltre, maggiore è la temperatura dell’acqua, più veloce è l’ossidazione, che corrode il metallo, mettendo quindi le linee dell’acqua calda a più alto rischio di corrosione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg