291shares
  • Condividi
  • Tweet
  • Pin
colestasi della gravidanza, gravidanza a induzione, positivo induzione storia, 37 settimana di induzione, rhys e' la nascita di storia, icp

la Mia terza gravidanza è stata di gran lunga diverso da i miei primi due. Anche se avevo un terzo figlio. C’erano nuove sfide che non avevo mai sperimentato prima. In primo luogo, la nausea ha assunto i miei primi due trimestri, e la fatica sembrava più forte questa volta, come ho detto in precedenza nei miei primi riflessi trimestre. E, naturalmente, mi stavo prendendo cura di un 4 e 2 anni. Per un po’, ho pensato che la mia vita in generale fosse la probabile causa di essere più stanco questa volta. Quando mi è stata diagnosticata la colestasi della gravidanza all’inizio del mio terzo trimestre, tutti i sintomi hanno iniziato a combaciare. colestasi della gravidanza, gravidanza a induzione, positivo induzione storia, 37 settimana di induzione, rhys e' la nascita di storia, icp

colestasi della gravidanza, gravidanza a induzione, positivo induzione storia, 37 settimana di induzione, rhys e' la nascita di storia, icp

Sul lato positivo, sono stato più attivo – ho continuato a camminare e a frequentare il mio preferito cardio classi, circa due volte a settimana. Il mio peso è stato più mantenuto della mia seconda gravidanza dove è salito alle stelle (e non è mai tornato completamente fully ). Ero orgoglioso di me stesso per questa parte perché è qualcosa che ho faticato a fare nelle precedenti gravidanze, e ho pensato che mi avrebbe aiutato ad avere una gravidanza complessivamente migliore. E lo ha fatto, fino a quando la vita aveva altri piani per me.

Mentre passavo nel terzo trimestre, la nausea non era diminuita completamente ma non era così frequente. Non ho mai sentito pienamente l’ondata di energia del secondo trimestre e ad essere onesti – ho iniziato a sentirmi davvero basso. È difficile per me essere così stanco, costantemente malato e infuriato con tutti gli ormoni. Ho iniziato a preoccuparmi di come stesse influenzando la mia famiglia, me stesso, i miei figli e il mio matrimonio. Il che mi ha reso ancora più triste, ma la fatica era così forte che potevo solo piangere e fare il meglio possibile. Tutte le mie routine erano fuori e non riuscivo a ottenere una maniglia su qualsiasi di esso. Per qualcuno che vive di routine, è stato davvero difficile per me accettare e non sentirmi in colpa.

Il prurito è iniziato

Ricordo la notte in cui ho iniziato a prudere molto bene. Ero 32 e 1/2 settimane di gravidanza. Era il mio fine settimana di compleanno e i miei buoni amici hanno cucinato una cena per me (che è stato assolutamente incredibile a proposito). L’amico che ha ospitato sapeva quanto male mi sentivo. Essere circondato da amici e sentirsi capito per tutti i miei sentimenti sulle montagne russe era sicuramente qualcosa di cui avevo bisogno.

Quel giorno, ero stato abbastanza prurito dappertutto. All’inizio, ho pensato che fosse solo un altro sintomo di gravidanza “divertente”. Ma poi ho dovuto scusarmi con i miei amici per aver costantemente raggiunto la mia camicia per grattarmi lo stomaco e le braccia durante la nostra conversazione. E ‘ stato senza sosta quella notte e solo intensificato con il passare delle ore.

Intorno all ‘ 1 del mattino ero stato a letto per un paio d’ore, ma non avevo dormito affatto. Mio marito ha dovuto aiutarmi a graffiare come ero infelice. Il prurito era ora più intenso sulle mie mani e sui miei piedi. Sembrava che un esercito di formiche di fuoco fosse su di loro. Questo è l’unico modo per descrivere quanto fosse più intenso del normale prurito della gravidanza. Era insopportabile.

Nel mio stato di insonnia e tra i graffi, ho ottenuto su Google. Naturalmente. Inizialmente stavo solo cercando modi per ottenere un po ‘ di sollievo. Avevo già tirato fuori la crema di cortisone e tutte le lozioni che riuscivo a trovare.

È allora che ho scoperto la colestasi. Non ne avevo mai sentito parlare prima, ma ciò che ha mandato gli allarmi nella mia testa è stato il sintomo numero uno è prurito. E non solo prurito regolare-ma in particolare nelle mani e nei piedi. L’ho descritto a mio marito e abbiamo deciso di chiamare il mio medico.

Proprio quando le ho detto dov’era il prurito, mi ha detto di entrare in Triage quel giorno. Per fortuna era domenica, quindi Jordan è rimasto a casa con i bambini. Avevo appena dormito così mi sono praticamente trascinato lì.

Sulla strada, ho mandato un SMS a mia madre e mia sorella la pagina che ho trovato sulla colestasi e ho detto loro che ero abbastanza sicuro di averlo. Non sono il tipo di persona che si diagnostica rapidamente, ma suonava esattamente come la mia esperienza era stata.

Gli altri sintomi erano urine di colore scuro, che avevo appena menzionato al mio medico durante la mia visita precedente. Stanchezza, nausea e depressione sono gli altri segni. Buongiorno! Avevo tutto questo! Ma uno di questi può venire in giro in gravidanza, il prurito è ciò che lo distingue.

Che cos’è?

La cosa più spaventosa che troverai quando cerchi la colestasi sono i rischi. Sofferenza fetale, parto pretermine o natimortalità. Esattamente. Le ultime cose che vuoi sentire durante la gravidanza. La mia mente ha iniziato a girare e probabilmente sono arrivato a un punto in cui ho letto troppo su di esso e troppe storie vere. È così che lavoro però, voglio sapere il più possibile sulle cose. Ma ho letto i conti buoni E cattivi, che ad essere onesti era spaventoso.

La colestasi si verifica quando il fegato rallenta o interrompe il flusso della bile. Quando gli acidi biliari si accumulano, possono fuoriuscire nel flusso sanguigno. Non ci sono ancora cause concrete, ma alcune associazioni generali. La maggior parte delle donne viene diagnosticata nel loro terzo trimestre quando gli ormoni della gravidanza sono elevati di più. Quindi c’è una correlazione diretta con gli ormoni elevati e l’insorgenza della malattia. Ha anche legami genetici e fattori ambientali che contribuiscono.

Gli acidi biliari nel sangue possono causare stress sul fegato del bambino, che è ciò che lo rende così grave. Colpisce anche la loro respirazione. .

Ho trovato interessante che non ho mai sentito parlare di questo o che non è regolarmente testato durante la gravidanza. Perché veniamo regolarmente testati per altre cose che possono verificarsi in gravidanza, ma la colestasi può passare inosservata e non diagnosticata se qualcuno non ha familiarità con i sintomi?

In Triage

Mi hanno attaccato immediatamente al baby monitor. Era attivo e il battito cardiaco sembrava buono. Poi hanno fatto un’ecografia per controllare il liquido amniotico, che era anche dove dovrebbe essere.

Gli esami del sangue sono stati quindi eseguiti, poiché sono la migliore fonte per diagnosticare la colestasi. Il primo mette alla prova gli enzimi epatici e i risultati sono dati entro un’ora. Il secondo è il più importante. Mette alla prova i tuoi acidi biliari, ma non ottieni i risultati per alcuni giorni.

Uno dei miei enzimi epatici era leggermente elevato, il che non era sufficiente per diagnosticarmi. Ma puramente sui miei sintomi, mi hanno iniziato il farmaco per la colestasi. Urso mantiene gli acidi biliari e aiuta ad alleviare il prurito. Non ci sarebbe nulla di male a prenderlo se non l’avessi.

Gioco di attesa

La gamma “normale” di acidi biliari in una donna incinta è 0-10 e qualsiasi cosa sopra che mi diagnostichi ufficialmente con colestasi. Sono passati alcuni giorni e ho ottenuto un 10. Che era fastidioso. Preferirei essere un 2 e non averlo, o sopra un 10 e averlo. Proprio al confine significava più attesa e più test. Il mio medico mi ha riprovato la settimana successiva e i miei acidi erano elevati a un 13. E questo è stato dopo che ero già stato sul farmaco per una settimana che aiuta a regolare gli acidi biliari.

Quindi dopo un paio di settimane di tutto questo – mi è stato ufficialmente diagnosticato. Al di là del farmaco ero già su, inducono le donne con colestasi presto perché il più pericolo per il bambino accade in quelle ultime settimane. Abbiamo programmato la mia induzione per 37 settimane ed è stato un vortice avvolgendo la mia testa intorno al fatto che la mia “scadenza” per prepararsi per questo bambino appena spostato su 3 settimane.

Avevo davvero voluto andare in travaglio naturalmente e mi sono preoccupato per il mio bambino che esce prima di quanto avrebbe dovuto. Ma questo è ciò che era meglio per lui ora. E questo è davvero tutto ciò che conta alla fine.

Mi hanno anche prescritto test non stress due volte a settimana oltre alle mie regolari visite OB. Controllano il movimento del bambino, la frequenza cardiaca e il liquido amniotico. Ogni SINGOLO medico mi ha costantemente detto di contare regolarmente calci e movimenti. E per assicurarmi di entrare se c’era una diminuzione del movimento. Sai quanto è spaventoso sentirlo più e più volte?

Sono diventato un po ‘ ossessivo. Se stava dormendo, vorrei fuori di testa e scuotere la pancia per spostarlo e assicurarsi che fosse ancora buono. E ‘ stato stressante, emotivo e travolgente. Infine, mi sono sintonizzato sui suoi modelli di più e mi sono assicurato che si stesse muovendo ai suoi soliti orari invece di colpire costantemente la mia pancia.

Parlarne

La preoccupazione era sempre nella parte posteriore della mia testa. E ‘ stato difficile per me parlare di tutto al di là della mia cerchia ristretta.

Menzionerei casualmente che dovevo essere indotto presto, ma probabilmente ho lasciato molte persone confuse perché non spiegherei davvero perché. Quando dovevo spiegare cos’era la colestasi e il rischio che poteva avere per il mio bambino, i miei occhi si strappavano all’istante. Quindi probabilmente sono apparso irriverente nelle risposte, semplicemente perché non volevo entrare nei dettagli e diventare emotivo.

Ho letto così tante storie vere strazianti che non potevo annunciare con sicurezza che questo bambino stava sicuramente arrivando in questa data, ecc. Non finche ‘non e’ stato tra le mie braccia.

Induzione

Il mio ultimo appuntamento OB era alle settimane 36 e la mia cervice non era assolutamente affatto pronta per il travaglio. Era presto, dopo tutto, in modo che aveva un senso. Il mio medico ha spostato la mia induzione alla notte prima che arrivassi. Queste ore extra mi hanno dato cervidil per preparare la mia cervice prima di essere ufficialmente indotto al mattino.

Sì, c’erano più preoccupazioni! Ero preoccupato che non avrei progredito – che avrebbe portato a un’induzione di 3 giorni o a un taglio cesareo. Mi sono preoccupato per lui – che avrebbe bisogno di un intervento di essere così presto, che forse non sarebbe stato abbastanza grande o sviluppato abbastanza ancora per venire fuori. E naturalmente-la più grande preoccupazione ancora incombeva su tutto questo. Che il mio corpo lo stava attaccando e questa induzione precoce potrebbe ancora finire per non essere abbastanza presto.

1cm è quello che sono entrato lunedì sera alle 7pm e quello che avevo ancora martedì mattina quando hanno tirato fuori il cervidil alle 8am. Ma la mia cervice ha collaborato e si è ammorbidita. Ero mentalmente preparato per una maratona però. Anche quando tutti hanno detto con sicurezza che i terzi bambini arrivano rapidamente. A questo punto, non sembrava che sarebbe andata in quel modo.

9: 30 hanno iniziato pitocin. Stavo avendo le contrazioni, ma non qualcosa che non riuscivo a parlare attraverso. Hanno messo una lampadina foley intorno alle 10: 15. È una cosa di tipo palloncino che mi aiuterebbe a raggiungere i 3 cm. Intorno alle 11:50 aveva fatto il suo lavoro ed è venuto fuori. Avevano anche lentamente aumentato la quantità di pitocina somministrata ogni 30 minuti a un’ora.

Le contrazioni arrivavano ogni 2 minuti, ma potevo ancora parlare e camminare attraverso di loro. Mio marito ed io siamo andati a fare una passeggiata nei corridoi – mentre trascinavo la flebo dietro di me. Potremmo essere andati troppo lontano e ottenuto nei guai-lol. Non sapevo che potevo solo camminare nel piccolo corridoio di fronte alla mia stanza fino a quando la mia infermiera è venuto dopo di noi che aveva perso il segnale per me. Ops.

Poi mi sono seduto sulla palla parto-rimbalzare e stretching. Qualsiasi cosa mi venisse in mente. Mi sono seduto su di esso attraverso il mio pranzo liquido mentre mio marito aveva cibo vero-ancora cibo ospedale quindi non ero troppo geloso. Continuavano a chiedermi i livelli di dolore, ma ero ancora a mio agio. Sapevo per esperienza che non sei in travaglio attivo finché non diventi a disagio.

Il mio medico è tornato intorno a 2pm e ha detto che pensava che fosse ora di rompere le mie acque e spostarlo. Mi ha avvertito che le contrazioni sarebbero probabilmente diventate molto più forti e sarei pronto a chiedere l’epidurale se lo volessi. Non ero ancora nel dolore, quindi ho detto ok, ma nella mia mente pensavo che sarebbe passato un po ‘ prima che accadesse davvero.

Di 2: 30pm Ero nel dolore pazzo! Le contrazioni erano così forti e frequenti che abbiamo iniziato il processo di ottenere l’epidurale. Basso ed ecco, non erano disponibili quando l’ho richiesto, quindi ho avuto ben 45 minuti di contrazioni super dolorose prima che arrivassero gli anestesisti.

Il mio medico continuava a tornare per controllare su di me. Ha detto con sicurezza che avremo questo bambino entro mezzanotte. Mentre tornava a controllare di nuovo a 5pm, ha spostato il tempo ancora di più. Stavo davvero progredendo! Alleluia! Ero 5cm a questo punto.  colestasi della gravidanza, induzione della gravidanza, storia di induzione positiva, induzione di 37 settimane, storia di nascita di rhys, icp

colestasi di gravidanza, induzione di gravidanza, storia di induzione positiva, induzione di 37 settimane, storia di nascita di rhys, icp

È qui!

Le cose si sono spostate rapidamente nelle prossime due ore. Intorno alle 7:15 mi ha chiesto se ero pronto a spingere e in stato confusionale ho accettato. Si fermò per un minuto e chiese se stavo bene. Ero un po ‘ scioccato-le preoccupazioni erano ancora incombenti. Ma ho scattato fuori di esso e ha detto facciamo questo.

Ci stiamo preparando per questa folle fase di spinta. Alcuni back story – Ho spinto per quasi un’ora con entrambi i miei due ragazzi più grandi. Il secondo male come diamine così mio marito e mia madre – che erano lì per quelli anche – ottenuto in posizione – pronto a tifare per me e motivare me attraverso questa fase finale.

Ragazzi, ho spinto meno di 10 minuti. Forse 4-6 volte ed era fuori. Il mondo ha finalmente deciso che l’estrema nausea, la colestasi e le paure per il mio bambino erano sufficienti. Ore di spinta sarebbe solo eccessivo. Grazie!

Scoppiai in lacrime. Era perfetto. 7 libbre, 7 once-anche a 37 settimane. Chissà a cosa sarebbe cresciuto se avesse cucinato più a lungo! L’ansia che tenevo nel mio corpo finalmente rilasciato in una pozza di lacrime. Non era piccolo o aveva difficoltà a respirare dall’essere presto come avevo temuto (i polmoni sono una delle ultime cose da sviluppare).

C’era un bambino sano tra le mie braccia. Tutti i sentimenti di amore e sollievo erano incredibilmente intensi. Tutti mi hanno detto quanto fossi felice nelle foto che abbiamo condiviso dopo. Lasciare andare settimane di paura ha creato una sensazione puramente euforica. colestasi della gravidanza, gravidanza a induzione, positivo induzione storia, 37 settimana di induzione, rhys e' la nascita di storia, icp

colestasi della gravidanza, gravidanza a induzione, positivo induzione storia, 37 settimana di induzione, rhys e' la nascita di storia, icp

Riflettendo

In molte delle storie che ho letto su Colestasi, molte donne sono state scrollò via circa il loro prurito. Mi hanno detto di prendere un po ‘ di benadryl e se la caveranno. O non prescritto la medicina giusta. Sono così grato per come i miei medici hanno gestito i miei sintomi e mi hanno preso abbastanza seriamente da prescrivermi subito la medicina. Avevano un senso di urgenza che dovrebbe essere lì per qualcosa che può avere un risultato così fatale. Il problema sembra essere che non c’è abbastanza conoscenza, anche tra i medici sul campo.

Segui il tuo istinto. Con prurito o qualsiasi altra cosa. Questo sito ICPCare.org era una risorsa incredibile per me. Hanno accumulato ricerche mediche, storie vere e programmi di sensibilizzazione su questa malattia e su ciò che è necessario per il trattamento. colestasi della gravidanza, induzione della gravidanza, storia di induzione positiva, induzione a 37 settimane, storia di nascita di rhys, icp

colestasi della gravidanza, induzione della gravidanza, storia di induzione positiva, induzione a 37 settimane, storia di nascita di rhys, icp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg