Quando si applica per prestazioni di invalidità di sicurezza sociale, ci sono una serie di criteri che devono essere soddisfatti in modo che la vostra richiesta di invalidità per essere approvato dalla Social Security Administration (SSA). Oltre a soffrire di una disabilità a lungo termine o permanente che ti impedisce completamente di svolgere qualsiasi tipo di attività lavorativa, devi anche soddisfare una serie di altri requisiti, tra cui crediti di lavoro sufficienti e l’idoneità per lo status di invalidità assicurata.

Quando l’SSA si riferisce alla data dell’ultimo assicurato di un richiedente (noto anche come DLI), si riferiscono all’ultimo trimestre lavorativo in cui il richiedente di invalidità previdenziale ha soddisfatto i requisiti dello status di invalidità assicurata. Data ultima assicurato aiuta la SSA assicurarsi di aver soddisfatto il requisito di lavoro per SSDI. Nella maggior parte dei casi, gli individui si qualificheranno per le prestazioni di invalidità di sicurezza sociale se avessero lavorato cinque dei dieci anni passati prima dell’inizio della disabilità.

È importante notare che è necessario applicare per prestazioni di invalidità di sicurezza sociale prima della data ultima assicurato se si spera di ricevere i pagamenti di assicurazione di invalidità di sicurezza sociale (SSDI). Questo è il motivo per cui è importante documentare la tua disabilità il prima possibile e presentare la tua richiesta all’SSA in modo tempestivo. Se si file la richiesta di invalidità dopo la data ultima assicurato, non sarà in grado di ricevere i benefici SSDI.

Se hai già superato la Data dell’ultimo assicurato ma soddisfi tutti gli altri criteri di disabilità stabiliti dalla SSA, potresti essere in grado di qualificarti per i benefici Supplemental Security Income (SSI) anche se la tua finestra di opportunità per ottenere i benefici SSDI è chiusa. SSI è un programma di disabilità basata sulle esigenze che non prende la data ultima assicurato in considerazione quando si applica. Invece, l’SSA esaminerà il reddito totale delle famiglie e le attività in aggiunta alla condizione di disabilitazione e utilizzerà tali informazioni per approvare o negare la richiesta di disabilità SSI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg