Indianapolis Colts capo allenatore Chuck Pagano farà il suo ritorno ai margini nella partita finale della stagione contro gli Houston Texans. Il veterano di coaching NFL di 11 porterà la sua squadra fuori dal tunnel al Lucas Oil Stadium per la prima volta da quando gli è stata diagnosticata la leucemia prima della settimana 4.

Il ritorno di Pagano giunge al momento opportuno. I Colts hanno il quinto seme di playoff bloccato e attendono solo gli altri risultati NFL del fine settimana per scoprire dove giocheranno nel weekend delle Wild Card. Questa è un’opportunità a basso impatto per lo staff e i giocatori dei Colts di riportare il loro eroico capo allenatore nel suo ruolo secondario.

Anche se questo gioco ha un immenso significato simbolico per i Colts, ha un’importanza gigantesca per i Texani. I Texans si garantiscono un primo turno playoff bye e vantaggio in casa-campo in tutti i playoff con una vittoria sul loro rivale AFC South.

I Texans malmenarono i Colts nella settimana 15, anche se diversi errori permisero ai Colts di mantenere il punteggio vicino per tre quarti. NFL All-Pro running back Arian Foster finito quella partita fuori nel quarto trimestre, in esecuzione sopra e intorno ai Colts per ghiaccio il gioco.

Data la sicurezza dei Colts nel weekend delle Wild Card NFL della prossima settimana, dovrebbero essere tentati di riposare alcuni giocatori. Non esiste una regola NFL che impedisca ai Colts di riposare giocatori chiave, e le uniche squadre che trarrebbero beneficio dai Colts che giocano le loro stelle sono le due squadre che possono catturare i Texani nella classifica della AFC: i New England Patriots e Denver Broncos.

Quindi cosa possederebbe uno staff tecnico NFL per esporre i propri giocatori a lesioni in un gioco competitivo senza senso?

Prima di tutto, i Colts sono guerrieri. Il veterano Reggie Wayne ha detto che è “costruito per giocare”, e l’allenatore Pagano ha detto: “non è nel nostro DNA (per riposare i giocatori).”I giocatori Colts vogliono giocare, non mantenere i loro corpi al sicuro sulla linea laterale.

Aggiungete a ciò la rivalità AFC South e i giocatori hanno più incentivi a non farsi da parte e consentire alla loro nemesi un facile percorso verso il campionato AFC—dove i Colts potrebbero in teoria trovarsi.

C’è un altro fattore che influenza chi giocherà in questo gioco per i Colts. Supponendo che l’improbabile non accada e che le due squadre wild-card della AFC facciano la partita del Campionato AFC, questa è l’ultima partita casalinga della stagione per i Colts.

Il ginocchio dolorante di Andrew Luck potrebbe non stare troppo bene con il ventilatore in tribuna indossando la maglia da Andrew 120 “No. 12 Andrew Luck Elite”. I fan Colts non erano troppo felici l’ultima volta che la squadra riposato giocatori per i playoff, e che era Peyton Manning!

Infine, il successo dei Colts in questa stagione è stato tutto di slancio. I Colts non hanno perso partite consecutive in questa stagione e il loro secondo tempo rapimenti di zio Mo da bordo campo dei loro avversari li ha serviti bene nelle loro sette vittorie come-from-behind. Coach Pagano è comprensibilmente riluttante a permettere allo zio Mo di vagare troppo lontano dalla linea laterale dei Colts con i playoff che iniziano la prossima settimana.

Con questa fase impostata, ecco cinque previsioni per l’ultima partita della stagione dei Colts, elencate in ordine di certezza con cui si verificheranno.

Quando Coach Pagano guiderà i Colts fuori dal tunnel domenica, la risposta della folla sarà ascoltata fino in fondo a Louisville. Il bentornato di Pagano andrà avanti per un po ‘ di tempo.

Questa è l’ultima partita della stagione contro un rivale dell’AFC South che ha battuto i Colts due settimane fa. I sostenitori saranno a piena voce per tutta la partita.

Inoltre, aspettatevi che i fan riconoscano le sorprendenti realizzazioni dei Colts in questa stagione verso la fine del gioco.

I giocatori infortunati non giocheranno

Il guardalinee difensivo Cory Redding, il centro Samson Satele, il nose tackle Antonio Johnson e il running back Delone Carter sono ufficialmente elencati come “out” per questo gioco. La NFL non guarderebbe gentilmente su questi giocatori che lo fanno sul campo.

Il wide receiver Donnie Avery, il linebacker Kavell Conner, il tackle Winston Justice, il centro A. Q. Shipley, il cornerback Teddy Williams e il safety Tom Zbikowski sono tutti elencati come “discutibili” e sono stati limitati in pratica questa settimana.

Gli unici fan che vengono a vedere questi ragazzi sono le loro famiglie, e preferirebbero vederli sul campo la prossima settimana nei playoff piuttosto che in questo gioco senza senso. Le lesioni alla linea offensiva sono le più preoccupanti, in particolare data la sua incapacità di proteggere il quarterback in franchising Andrew Luck. I Colts hanno bisogno di tutti questi ragazzi in buona salute la prossima settimana nel Wild Card Game, e andare contro il tornado texano JJ Watt non è il modo per mantenere in salute un guardalinee offensivo.

Questi ragazzi non vedranno il campo contro i Texani.

Ballard raggiunge 1.000 yard totali da Scrimmage

Vick Ballard sta tranquillamente avendo una superba stagione da rookie. La scelta del draft quinto turno da Mississippi State University ha assunto come i Colts ‘ in primo piano nella settimana 7.

Ha 736 yard corse su 184 portate (4.0 yds / att) e 15 ricezioni per 143 yard (9.1 yds/rec). Ballard è solo 121 yards timido del marchio 1,000-yards-from-scrimmage. Il novanta per cento di quei cantieri sono arrivati nelle ultime 10 settimane della stagione.

I Colts vorranno rallentare la corsa al passaggio dei Texani, quindi aspettatevi molti tocchi per Ballard in questo gioco. Schermi e giochi draw sono una strategia per rallentare un forte passaggio upfield rush. Ballard può anche ottenere un paio di dump-down quando la pressione arriva alla fortuna.

Ballard avrà la possibilità di spingersi oltre il marchio di 1.000 yard.

Reggie Wayne e Andrew Luck non giocheranno l’intero gioco

Reggie Wayne ha raccoglitori pieni di record di partite consecutive della NFL, ed è ampiamente considerato come uno dei più grandi guerrieri del gioco. Sia in pratica o il blocco su uno schermo per uno dei suoi understudies, Wayne va all-out ogni volta che allaccia. Lo staff dei Colts avrebbe dovuto nascondere la sua uniforme e incatenarlo al suo armadietto per impedirgli di iniziare questo gioco.

Andrew Luck ha dimostrato una mentalità simile. È l’unico modo in cui è sopravvissuto come QB rookie nella NFL. La maggior parte degli allenatori NFL si rifiuta di dare da mangiare ai loro fragili quarterback rookie ai lupi difensivi, ma la fortuna è fatta di cose più rigide. Nonostante sia stato licenziato 40 volte e colpito un NFL leader 111 volte, la fortuna non mostra alcun segno di rottura.

Questi sono proprio i motivi per cui lo staff tecnico dei Colts riposerà le loro stelle ad un certo punto nella seconda metà—proteggere Wayne da se stesso e la fortuna dal leviatano JJ Watt.

Ogni atleta, in ogni sport, in ogni angolo del globo sa che il recupero per un atleta allenato è assolutamente essenziale per le prestazioni future ed evitare infortuni. Solo coloro che credono che la terra sia piatta—e fan miopi-rifiutano di credere a questi fatti scientifici.

Lo staff tecnico e i giocatori hanno svolto un ottimo lavoro per tutta la settimana ribadendo la mentalità guerriera della loro squadra e promuovendo l’atteggiamento che li ha portati a questo punto nella loro straordinaria stagione.

Ma sarebbe un malaffare professionale per gli allenatori e i giocatori—e la follia dei fan dei Colts—insistere su Wayne e Luck per finire una partita senza senso. Tutti devono tenere d’occhio il premio.

E il premio non giocherà il secondo tempo nella settimana 17 contro i Texani.

I Colts batteranno i texani

Ricorda che queste previsioni sono elencate dalla più alla meno probabile, il che significa che questa è la meno probabile. Ma che diamine.

I Colts vinceranno con meno di un touchdown con Luck e Wayne in panchina.

E poiché l’arto sta già tremando, i Texani avranno ancora un vantaggio in casa durante i playoff dopo che i Denver Broncos perdono contro i Kansas City Chiefs e i New England Patriots perdono contro i Miami Dolphins.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg