Acquisizione reso possibile dalla donazione da parte di Jack e Laura Dangermond, per i quali la proprietà verrà denominata

The Nature Conservancy ora possiede i 24.000 ettari Cojo/Jalama Ranch al Punto di Concepimento grazie ad una donazione da parte di Jack e Laura Dangermond, fondatori di mappatura ditta Esri. Nature Conservancy foto

aprile Charlton, Noozhawk Contributing Writer

dicembre 22, 2017
| 10:00 p.m.

incontaminato e di rara tratto di costa della California a Santa Barbara County sarà sempre protetto dalla minaccia di ruspe, grazie ad un $165 milioni di donazione permettendo la società privata striscia di terra vicino al Punto di Concezione permanentemente per essere conservato.

La Nature Conservancy ha annunciato venerdì l’acquisto dei ranch Jalama Cojo 24,000-plus-acre, noti anche localmente come Bixby Ranch. La terra si estende su otto miglia di costa non sviluppata e rappresenta uno dei pezzi più iconici dello stato di proprietà.

Sede di due allevamenti di bovini da lavoro, il sito presenta “una confluenza di valori ecologici, storici e culturali tra storie native americane, spagnole e americane che si sono co-evolute per millenni”, secondo la Conservancy.

Visibile dallo spazio come il punto esatto sulla costa in cui la California si piega verso l’interno, la proprietà verrà rinominata The Jack and Laura Dangermond Preserve e si unirà al portafoglio di terre protette di proprietà e gestite dalla Conservancy.

“Questo è un luogo incredibilmente raro, ecologicamente importante con otto miglia di costa e boschi di querce costiere secolari”, ha detto Dangermond. “Questo merita di essere preservato e gestito da un’organizzazione come la Nature Conservancy.”

” La conservazione non è solo piacevole per gli animali o le piante, sta investendo nei sistemi di supporto vitale continui degli esseri umani e di tutte le altre specie del pianeta”, ha aggiunto. “Abbiamo bisogno di più persone per intensificare per proteggere i nostri ultimi grandi posti.”

Dangermond, presidente e co-fondatore della società di tecnologia di mappatura e analisi spaziale Esri, insieme a sua moglie, Laura, ha donato million 165 milioni alla Conservancy, consentendo all’organizzazione di acquistare il terreno del ranch che ospita anche almeno 39 specie di stato minacciato o speciale. La loro donazione è la più grande nella storia dell’organizzazione.

“Non c’è posto come questo. È dove la California del Nord e la California del Sud si incontrano”, ha detto Mike Sweeney, direttore esecutivo California Chapter, The Nature Conservancy, sulla proprietà. “Stando lì tra le querce, guardando a ovest attraverso l’oceano, capisci perché questo è stato un luogo spirituale per millenni.”

Una mappa mostra la nuova acquisizione Jack e Laura Dangermond Preserve, ex Jalama Cojo Ranches.

La Nature Conservancy prevede di intraprendere immediatamente uno studio di 18 mesi per determinare tutte le risorse sulla proprietà, sviluppando al contempo un piano completo per l’uso e la gestione a lungo termine della nuova riserva.

Nel frattempo, la terra rimarrà un ranch di bestiame di lavoro privato.

“La visione è quella di preservare prima di tutto queste ultime risorse”, ha detto Mark Reynolds, scienziato senior di Nature Conservancy. “A lungo termine, il piano è quello di creare una riserva naturale premier per l’istruzione, la conservazione e la ricerca, con un accesso pubblico attentamente gestito alle aree che non mettono a repentaglio i valori ecologici e culturali della terra.”

Reynolds ha detto che la terra è importante da preservare perché è ” un bastione di habitat di ultima generazione, corridoi essenziali della fauna selvatica e valori culturali e storici che devono essere preservati e protetti.”

Adiacente ad un’area marina protetta, la proprietà collega anche la costa alle montagne e contiene corridoi critici della fauna selvatica. Fornisce anche l’habitat per le specie in via di estinzione, tra cui il piviere delle nevi, la rana dalle zampe rosse e la farfalla monarca occidentale.

Un cancello porta la segnaletica per i ranch Jalama Cojo, che ora sarà chiamato il Jack e Laura Dangermond Preserve.

“Parte del periodo di pianificazione di Nature Conservancy è quello di esplorare un percorso in avanti attraverso partnership, per consentire l’accesso pubblico gestito sulla proprietà per educare e ispirare il pubblico sull’importanza di proteggere il nostro mondo naturale, garantendo nel contempo la conservazione dei valori ecologici e culturali della terra”, ha detto Reynolds.

Nel corso degli anni, la proprietà è stata sotto la minaccia di sviluppo più volte, e gli ex proprietari del ranch sono stati oggetto di un’azione di esecuzione lunga anni intentata contro di loro dalla California Coastal Commission.

La risoluzione nel caso è stata raggiunta il mese scorso, con i proprietari di ranch, in parte, accettando di trasferire 36 acri di terra costiera nella contea di Santa Barbara per una possibile aggiunta a un parco di 23 acri mantenuto dalla contea sulla proprietà a Jalama Beach.

Il commissario Erik Howell, che ha appreso dello storico acquisto di terreni venerdì quando è stato contattato da Noozhawk per un commento, ha detto che l’acquisizione è stata a dir poco fantastica. Howell è cresciuto visitando Jalama Beach con sua nonna.

“Il fatto che l’intero ranch non affronti mai lo sviluppo è una grande vittoria per la gente della California”, ha detto Howell. “Ho pensato che la possibilità di aggiungere al parco era grande. E ‘ fantastico.”

Il supervisore del terzo distretto Joan Hartmann, che ha lavorato con Nature Conservancy e Baupost durante la fase finale dell’acquisizione, ha detto venerdì che difficilmente poteva credere “questo giorno sarebbe effettivamente arrivato.”

” Il valore culturale ed ecologico della nuova riserva di Jack e Laura Dangermond non ha eguali in California, nella contea e nel mondo”, ha affermato Hartmann. “Questo è un atto mozzafiato di lungimiranza e generosità che definirà la Costa centrale da questo giorno in avanti. Offre il motivo più meraviglioso per celebrare questa stagione di festa.”

— Noozhawk contribuendo scrittore Aprile Charlton può essere raggiunto a [email protected] Seguire Noozhawk su Twitter: @ noozhawk, @ NoozhawkSociety, @ NoozhawkNews e @ NoozhawkBiz. Diventa fan di Noozhawk su Facebook.

Con l’acquisizione del Ranch Cojo/Jalama di 24.000 acri a Point Conception da parte della Nature Conservancy, grazie a una donazione di Jack e Laura Dangermond, la proprietà rimarrà per il momento un ranch di bestiame funzionante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg