Con così tante leggi del Colorado sui libri che governano la custodia nella rottura coniugale, i genitori non sposati possono essere confusi su quali leggi li proteggono e gli interessi dei loro figli. In alcuni stati, un padre non sposato può avere difficoltà a vincere la custodia su una madre. Questo perché la legge richiede alla madre di essere assegnato unico affidamento fisico a meno che il padre non interviene. Naturalmente, se il padre stabilisce la paternità e chiede che il tribunale gli conceda i diritti di visita e genitorialità, si applicherebbero le stesse leggi di qualsiasi altro caso di custodia.

L’unica grande differenza tra un divorzio standard e la rottura di un rapporto di genitori non sposati è la necessità per il padre di intraprendere azioni legali al fine di stabilire i suoi diritti genitoriali. Stabilire la paternità è semplice se il padre ha firmato il certificato di nascita, ma se non lo ha fatto, allora potrebbe presentare una piccola battuta d’arresto. La corte di solito chiedere la conferma della paternità attraverso test di paternità.

Le controversie di custodia possono anche sorgere tra i genitori non sposati e nonni dei loro figli, che possono agire per chiedere diritti di visita con i loro nipoti. Se i nonni stanno già allevando i figli, non è raro che presentino una petizione al tribunale per l’affidamento esclusivo.

Se vi trovate in una situazione in cui la custodia dovrà determinato, è una buona idea di cercare il consiglio di un avvocato di custodia del bambino Colorado Springs. Un avvocato di custodia esperto avrà familiarità con le leggi del Colorado relative ai genitori non sposati, i diritti dei nonni e l’intero spettro delle relazioni genitore-figlio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg