Se sei un abbonato via cavo Comcast, preparatevi a pagare di più. La società ha detto giovedì che gli “aggiustamenti” dei tassi sono previsti per il 2020, poiché i clienti via cavo continuano a versare i loro pacchetti via cavo / Internet in bundle a favore dei canali di streaming.

La divisione via cavo della società ha continuato a perdere abbonati a un ritmo più veloce del previsto nel quarto trimestre, anche se tali perdite hanno rallentato un po ‘ rispetto a un anno fa. Ma la società è ancora davanti alle aspettative di Wall Street. Anche se i risultati del quarto trimestre di Comcast sono stati dinged da abbonati via cavo persi e un terribile botteghino per il film Cats, la società ha continuato ad aggiungere abbonati a banda larga, spingendo i suoi profitti fino al 26 per cento.

CEO di Comcast Brian Roberts ha detto che la società sta ora guardando avanti per il lancio di luglio del proprio servizio di streaming, Peacock. “Avevamo bisogno di far ruotare l’intera azienda nel mondo dello streaming e penso che ciò che è eccitante sia quanto bene la nostra compagnia via cavo lo abbia fatto”, ha detto. “Peacock tornerà indietro per gli inserzionisti e ti porterà in un mercato in crescita, sfruttando anche lo streaming con un prodotto gratuito.”

Stephen Burke, il presidente uscente di NBCUniversal, sembra pensare Comcast può essere un giocatore importante nelle guerre di streaming, pur essendo un ingresso un po ‘ tardi nel campo. “Penso che la nostra azienda sia meglio posizionata mentre il mondo si muove verso lo streaming rispetto a qualsiasi altra azienda al mondo. Possiamo fare più soldi in streaming di chiunque altro”, ha detto Burke durante una conference call in seguito al rapporto sugli utili. (Divulgazione: NBCU è un investitore in Vox Media, società madre di The Verge.)

La divisione via cavo della società ha perso 149.000 abbonati nel quarto trimestre di 2019, anche se ha ritardato i suoi aumenti dei tassi pianificati a 2020. Comcast ha aggiunto 442.000 abbonati a banda larga in Q4, che è molto più avanti del 378.000 Wall Street si aspettava.

Per quanto riguarda la divisione intrattenimento, anche se gatti bombardato al botteghino, segmento NBCUniversal di Comcast (che comprende NBC Entertainment e Universal Pictures) ha visto un fatturato di Com 9,15 miliardi, un calo di circa il 2,6 per cento rispetto al trimestre di un anno fa. La divisione filmed entertainment ha visto un calo delle entrate del 21% rispetto a un anno fa a billion 1,6 miliardi.

Il deposito della società non fa specificamente riferimento ai gatti, ma punta a “minori entrate teatrali” per il trimestre. Sottolinea anche il “volume e la forza delle uscite nel quarto trimestre dello scorso anno”, citando il Dr. Seuss’ Il Grinch e Halloween come forti interpreti 2018 per la divisione di intrattenimento filmato.

Peacock è previsto per il lancio a luglio 15th con tre livelli di servizio, tra cui un’opzione gratuita supportata da pubblicità e il Premio Peacock da Peacock 10 al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg