L’allenatore del Colorado Mel Tucker e l’allenatore della USC Clay Helton si scambiano le parole dopo la vittoria 35-31 della USC sui Buff al Folsom Field. Oct. 25, 2019. (Nigel Amstock / CU Indipendente)

Poco più di una settimana da quando l’ex allenatore della University of Colorado Boulder Mel Tucker ha firmato un contratto di sei anni del valore di million 5.5 milioni a stagione con i Michigan State Spartans, la ricerca del suo sostituto sembra volgere al termine.

Dalla partenza di Tucker, Colorado ha contattato il coordinatore offensivo dei Kansas City Chiefs Eric Bieniemy, che, come allume di CU, sembrava essere una scelta popolare tra i fan inizialmente dopo le dimissioni di Tucker. Tuttavia, l’ex running back del Colorado si è ritirato dalla ricerca di coaching a partire da mercoledì mattina.

Alabama coordinatore offensivo Steve Sarkisian riferito intervistato per il lavoro Mercoledì e si crede di essere il favorito per atterrare la posizione secondo CBS Sports’ Dennis Dodd. I Buffaloes sembravano aver ristretto la lista dei tre: Sarkisian, l’allenatore dell’Air Force Troy Calhoun e l’allenatore della linea offensiva dei New York Giants e l’assistente senior Bret Bielema. Bielema in precedenza ha ricoperto posizioni di coaching testa collegiale in Arkansas e Wisconsin. Tutti e tre i candidati hanno riferito intervistato per la posizione di coaching testa, Sarkisian essendo l ” ultimo. Bielema e Calhoun intervistati per il lavoro vacante all’inizio della settimana secondo Denver7.

Darrin Chiaverini, che è stato nominato capo allenatore ad interim per gli appassionati meno di 24 ore dopo l’uscita di Tucker, sembrava essere ancora un altro favorito nella fase iniziale della ricerca. Chiaverini ha recentemente terminato il suo quarto anno con i Buff come allenatore wide receiver e ha giocato wide receiver in Colorado dal 1995 al 1998. Tuttavia, a causa della recente sequenza di eventi, sembra che Chiaverini assumerà probabilmente una posizione di assistente sotto uno dei tre candidati di cui sopra assumendo che l’ex wide receiver NFL non segua Tucker e alcuni ex assistenti del Colorado a East Lansing. Questo sarebbe scioccante e un po ‘ improbabile dato che gli Spartani assumono l’ex wide receiver del Michigan State Courtney Hawkins mercoledì sera. Ma, dopo l’improvvisa partenza di Tucker a tarda notte, la possibilità non può essere completamente esclusa.

Sarkisian sembra essere il favorito tra i tifosi del Colorado, soprattutto data la sua precedente esperienza come capo allenatore presso l’Università di Washington e più recentemente presso l’University of Southern California dal 2013-2015. Sarkisian allenato per un combinato 14 anni nel Pac-12 con gli Huskies e Trojan, qualcosa che si adatta bene con Colorado, una squadra che cerca di recuperare rilevanza all’interno della conferenza. Inoltre, molti ritengono che a causa delle recenti lotte di USC nel reclutamento (finendo 10th su 12 per la loro classe di reclutamento 2020, firmando una conferenza-giocatori 13 bassi) Sarkisian sarebbe in grado di capitalizzare nel reclutamento nel sud della California data la sua precedente esperienza a Los Angeles.

È ben noto tra il mondo del college football che i problemi di abuso di sostanze hanno portato alla USC licenziando Sarkisian in 2015 a seguito di un congedo. Ha affrontato il problema durante i playoff di football universitario dello scorso anno e ha detto che non è più un problema. Sarkisian ha registrato un record combinato di 46-35 con Washington e USC. Dopo il suo tempo con i Trojans, Sarkisian si unì ai Crimson Tide nel 2016 come analista, alla fine allenando nel campionato nazionale nello stesso anno. Dopo aver servito come coordinatore offensivo per gli Atlanta Falcons in 2017-18, Sarkisian si è unito allo staff dell’Alabama la scorsa stagione assumendo una posizione simile.

Sarkisian in Colorado non è un affare fatto però. Il giornalista di Altitude TV Vic Lombardi ha twittato mercoledì sera tardi che gli era stato detto che Calhoun è il front runner per la posizione. Calhoun ha attirato l’attenzione dopo un’impressionante stagione 11-2 con l’Air Force, che si è accumulata in una vittoria a bowl e ha incluso una vittoria agli straordinari a Boulder sugli appassionati.

La posizione sarà probabilmente riempita entro la fine della settimana.

Contatta il redattore sportivo indipendente CU Adam Bender a [email protected] e seguilo su Twitter @adamwbender.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg