Onestamente, la gente pensa che mangio insalata e tacchino hamburger tutto il giorno. Questo è lontano dalla verità, tuttavia mangio molto più sano del tipico americano e a questo punto lo trovo molto facile perché ora bramo le opzioni più sane. Di seguito è riportato il metodo che ho scoperto nel muovermi lentamente verso tanti cibi più sani nel tempo, come hummus e verdure, riso integrale e pesce, che raramente l’ho mangiato crescendo.
Ora sappiamo che se mangi più cibi più sani (verdure, proteine magre, acqua, ecc.) vi sentirete naturalmente più piena e mangiare meno calorie. Non perdere e mantenere il peso sarebbe molto più facile se hai appena desiderato i cibi più sani in primo luogo? In linea di principio 8 Voglio insegnarti come allenare te stesso a desiderare cibi più sani e perdere le nostre voglie per cibi malsani.
Linea guida: Per ridurre le voglie mangiare meno di esso, per ottenere un gusto per qualcosa mangiare di più di esso.
Le abitudini alimentari delle persone si basano anche sul nostro precedente condizionamento del mangiare ripetitivo. Ad esempio, gli australiani amano la loro diffusione Vegemite sul pane tostato quando sarebbe fare un bavaglio americano, è perché è quello che sono stati nutriti crescendo, non la natura innata di Vegemite. In larga misura veniamo condizionati ad apprezzare ciò a cui siamo abituati, rendendo la ripetizione un grande allenatore. Le nostre antipatie funzionano allo stesso modo, anche se come esseri umani abbiamo una tendenza più forte verso generalizzare e impostare le nostre menti in pietra intorno alle nostre antipatie. È la legge dello slancio, più abbiamo o facciamo qualcosa più tendiamo a volerlo. Per ridurre le voglie mangiare meno di esso presto vi dimenticherete e per migliorare le voglie mangiare più di esso per abituarsi ad esso. Anche se ci si sente un po ‘ forzato all’inizio è necessario continuare a mangiare i cibi più sani come ricondizionamento funziona solo con la ripetizione. Trova il modo di prepararli che ti piace davvero e includerli come parti di altri piatti, diventando creativi con spezie, salse e mescolandoli con le cose che ami. Dopo un po ‘ la tua avversione diminuirà e sei sulla buona strada per cambiare le tue abitudini. Questo è utile, tuttavia si basa principalmente sulla nostra debole forza di volontà per mantenerlo. Se vogliamo veramente cambiare le nostre abitudini alimentari abbiamo bisogno di cambiare la convinzione di fondo.
Linea guida: Le voglie / i gusti per gli alimenti possono essere alterati attraverso la consapevolezza continua.
C’è un mito che è stato perpetrato da bambini e adulti, che le voglie e i gusti per i cibi sono cose solide come la roccia che durano una vita. Non mangio questo o odio quello, ecc. Abbiamo chiaramente qualcosa di innato che crea alcune differenze di gusto tra le persone, tuttavia, queste differenze sono per lo più invenzioni della nostra mente basate su ciò che siamo abituati a mangiare e le altre informazioni (emozioni e attributi) che abbiamo attaccato all’idea di quei cibi. In verità le voglie sono più come passare stati d’animo e gusti solo modelli temporanei di scelte alimentari, che non solo cambiano nel tempo, ma possono essere volutamente alterati.
In questo approccio, la consapevolezza (promemoria continui) di tre caratteristiche degli alimenti insieme alla ripetizione, vengono utilizzate per cambiare o rafforzare i nostri gusti e voglie, tra cui:

  • Benefici per la salute / detrimenti
  • Miglioramento/riduzione dell’umore
  • Felicità

Strategia: connetti come ti senti con ciò che hai appena mangiato.
Se considerati chimicamente, gli alimenti hanno effetti simili a farmaci sul corpo e sulla mente, più direttamente nel breve lasso di tempo dopo aver mangiato e quindi indirettamente negli effetti nutritivi a lungo termine sui sistemi del corpo. Ad esempio, lo zucchero rilascia l’ormone insulina, che se mangiato in grandi quantità rende la tua energia iper solo per poi schiantarsi sia mentalmente che fisicamente. Il consumo a lungo termine di cibi zuccherati crea uno squilibrio che porta al diabete. In un esempio diverso, mangiare grassi saturi pesanti e / o mangiare troppo non solo può farti sentire assonnato e letargico al momento, a lungo termine può ostruire le arterie e farti obeso. Scelto bene tuttavia, gli alimenti dovrebbero migliorare il vostro umore quotidiano e l’energia, non portarlo via e contribuire nutrienti verso la vostra salute a lungo termine.
Se continuiamo a conoscere i vari alimenti e gli effetti che hanno su di noi, allora abbiamo informazioni migliori da allegare al nostro gusto o idea mentale di loro. Nel corso del tempo ricordandoci dei benefici o negativi degli alimenti effettuerà le nostre voglie per loro. Quando mangiamo cibi più sani, come verdure e proteine magre, dobbiamo davvero prendere atto dei buoni sentimenti immediati, cioè sazi, “puliti” e sani, per rafforzare profondamente quelle scelte sane, che ti fanno desiderare di più quei cibi. Inoltre, il cervello è logico, quindi se credo davvero che i broccoli abbiano tonnellate di incredibili benefici per la salute per il tuo corpo e che influiranno positivamente solo sulla tua energia quotidiana, come potresti non volerne mangiare di più quando non lo sapevi. Qualunque cosa pensi di te si manifesterà, quindi se pensi che non ti piace un cibo, continuerai a non farlo, se vedi veramente valore in quel cibo e ti ricordi delle cose buone, le mangerai.
Al contrario, possiamo usare questo stesso approccio per rompere le nostre voglie di scelte malsane portando più consapevolezza a tutti gli attributi negativi e gli effetti che hanno la nostra mente e il nostro corpo. Per esempio, alcune persone potrebbero guardare paese bistecca fritta e biscotti con sugo vedere salato, dolce, gommoso, riempimento e, soprattutto, confortante. Quando vedo che su un menu vedo carne rossa grassa, fritta in più grasso e alcune palline di zucchero grasso soffici coperti di grasso liquido e zucchero. Dal momento che so di cosa è composto il cibo, posso vederlo come tale e quindi attribuirgli gli effetti di quel profilo di cattiva alimentazione come arterie intasate, infarto, obesità, coma alimentare, mani unte, senso di colpa, ecc. Con la mia prospettiva di consapevolezza migliorata chiaramente non la bramo, anche se l’ho avuto prima ed era piuttosto gustoso, economico ma gustoso.
Strategia: Credi che mangiare più cibi più sani porterà a più felicità.

Salute

il gioco d’Azzardo Addiction18 ore fa

Dipendenza dal gioco d’Azzardo in Aumento Tra il Coronavirus Pandemia

productivity22 ore fa

È Possibile Ripristinare la Vostra Produttività Da Pandemia battute d’arresto

Ora, cosa succede se si è arrivati a credere che alcuni alimenti portare ad una maggiore felicità, che fanno di loro un sapore migliore? La capacità di cibi sani di portare alla felicità non è né una vera affermazione non falsa, è una questione di prospettiva e convinzione. Il potere delle credenze è molto più forte della forza di volontà, basta guardare come la religione ha plasmato il nostro mondo. Per me vedo fitness / salute come uno degli ingredienti primari per la felicità, da qui il detto: “almeno hai la tua salute.”Quando sei inadatto e malsano ha molti effetti negativi sulla tua fiducia e sulla qualità della vita, che hanno un impatto profondo sulla tua felicità. Se si costruisce una profonda convinzione dell’importanza della propria salute, umore quotidiano e la capacità di alimenti sani per mantenerli, non sarà più vedere fast food come così attraente. Armandosi di conoscenza e consapevolezza degli effetti del cibo, cambierai le credenze sottostanti su di loro e altererai i tuoi gusti e le tue voglie. Nell’esempio su dove ho esposto la mia immagine mentale della bistecca fritta in campagna, quegli attributi chiaramente non mi portano all’infelicità perché apprezzo enormemente la mia forma fisica.
Esercizio: Per una settimana, costruisci consapevolezza e ripetizione attorno a un desiderio di cibo da ridurre e un desiderio di cibo da guadagnare.
Scegli un cibo malsano che ti tormenta, che non riesci a resistere e 1 che sai che vuoi mangiare ma non hai alcun desiderio per questo. Per il cibo malsano fare qualche ricerca e scrivere il povero contenuto nutrizionale, gli effetti negativi sul vostro umore, e il potenziale impatto sulla vostra salute se mangiato cronicamente. Per il cibo sano fai esattamente il contrario e pubblica l’elenco sul tuo frigorifero o armadio da cucina. Leggilo ogni giorno mentre mangi il cibo sano ogni giorno per abituarti e astenerti dal cibo malsano tutti insieme. La ripetizione guiderà a casa queste nuove credenze e alla fine anche le voglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg