Imparare ad amare se stessi ha una grande importanza per la nostra salute emotiva. Se essere positivi con gli altri ha una serie di importanti vantaggi, essere positivi con te stesso è la chiave, dopo tutto, siamo la persona con cui rimarremo per il resto della nostra vita.

praticare l’amore di sé è qualcosa come esercitare un sano egoismo, dal quale diamo la priorità e ci trattiamo bene. Ciò nasce dal riconoscimento di chi siamo e dall’accettazione delle nostre virtù e dei nostri difetti.

inoltre, solo quando impariamo ad amare e nutrirci come se fossimo i nostri figli possiamo dare amore agli altri. Se ci stimiamo poco, non saremo mai in grado di sviluppare la sensazione di fiducia in se stessi e la nostra autostima giacerà a terra. Amare se stessi dovrebbe essere una priorità.

molte persone pensano di non amare se stessi. Questo, in parte, non è vero. Ci amiamo perché è impossibile non amarci, dal momento che il ricevitore e l’emettitore di questo desiderio sono la stessa persona. Tuttavia, ci sono persone che continuano a pensare di non amarsi. In realtà ciò che intendiamo con questo è che ci sono alcune parti di ogni persona, della personalità di ogni persona, che la persona stessa non ama.

possiamo anche sentire di non amare noi stessi quando ci pentiamo o ci vergogniamo di aver fatto, detto o pensato qualcosa. È normale che questo accada, non siamo perfetti. Le persone hanno imperfezioni e hanno bisogno di imparare a trattare con loro. Non è per questo che dovremmo smettere di amare e valorizzare noi stessi.

Cuore di carta

caratteristiche delle persone con bassa autostima

la bassa autostima ha una pessima impressione. Da esso possono sorgere numerosi problemi psicologici. Infatti, è associato a problemi di dipendenza, un eccessivo bisogno di approvazione e disturbi come ansia e depressione.

le persone con bassa autostima, oltre a trattarsi male, tendono a fare lo stesso con gli altri. Cioè, proiettano i propri sentimenti su di loro. Inoltre, hanno anche altre caratteristiche:

  • costantemente cercare l’approvazione degli altri.
  • vuoi controllare gli altri.
  • subire lo sfruttamento da parte di partner, colleghi o amici.
  • creare relazioni di dipendenza con persone, istituzioni, cause o sostanze.
  • avere pensieri distorti
  • avere sentimenti di insoddisfazione, odio, disgusto e disprezzo per se stessi.

come vediamo, la bassa autostima implica una serie di problemi aggiunti, come avere problemi interpersonali, lavoro o in qualsiasi altro ambito.

la bassa autostima può essere l’origine di alcuni disturbi psicologici

imparare ad amare se stessi è un fattore protettivo di fronte alla malattia mentale. Infatti, la bassa autostima agisce come un fattore facilitante di depressione, ansia, disturbi alimentari e disturbi dell’immagine corporea.

nelle persone anziane, una bassa autostima era associata a una salute peggiore, maggiore incapacità di fare le cose, maggiore ansia, depressione, somatizzazione e dolore. Tuttavia, una bassa autostima può anche essere un fattore di rischio per il suicidio. Tuttavia, in tutti i casi è uno dei tanti fattori che interagiscono con gli altri. Cioè, la bassa autostima, di per sé, non è quella responsabile, ad esempio, di un disturbo alimentare.

 giovane con bassa autostima

5 raccomandazioni per imparare ad amare se stessi

imparare ad amare se stessi è strettamente legato al concetto di autostima. Per migliorarlo, possiamo usare una serie di strategie. Questi sono:

parlare positivamente

il modo in cui parliamo di noi stessi ha conseguenze. Se critichiamo e incolpiamo noi stessi continuamente, ci sentiremo male. Ora, se ci trattiamo con rispetto e ci prendiamo cura della nostra lingua, eviteremo il malessere.

giudicare rigidamente noi stessi ci impedisce di crescere e andare avanti. È importante imparare a realizzare i nostri aspetti positivi e gioire per loro, oltre ad accettare i nostri difetti. Voler essere perfetti equivale a voler non essere umani.

“concedimi la serenità di accettare ciò che non posso cambiare, il coraggio di cambiare ciò che posso e la saggezza di distinguere la differenza.”

prendersi cura del corpo e dell’anima

il binomio corpo-anima non può essere separato. Ciò che è buono per uno è buono per l’altro. Ciò significa che dobbiamo prenderci cura di noi stessi sia fisicamente che emotivamente.

una dieta equilibrata, un sonno ristoratore, esercizio fisico ogni settimana, ascoltare musica piacevole, camminare nella natura o cenare a lume di candela mentre si parla con qualcuno importante per noi sono alcuni dei modi possibili che contribuiscono a farci sentire meglio.

imparare dagli errori senza punirti

una volta commesso un errore, sarà inutile punirci per questo. Tutti commettiamo errori e dobbiamo accettarli come parte della nostra vita. Va bene non commetterli, ma fingere di non commetterli è impossibile.

dietro ogni errore c’è un apprendimento, un’opportunità per imparare a fare le cose in modo diverso. È su questa opportunità che dovremmo concentrarci.

imparare ad amare se stessi implica imparare dagli errori ed estrarre l’insegnamento nascosto in ciascuno di essi.

Happy Face coffee

dimentica messaggi contraddittori

un messaggio contraddittorio comporta lodi e critiche allo stesso tempo. È molto comune nelle persone con bassa autostima. Ad esempio, un messaggio contraddittorio potrebbe essere: “quanto bene hai lavorato, peccato che ci sia voluto molto tempo…”.

scarta questi doppi messaggi e sostituiscili con lode e gratitudine, lasciando da parte le critiche. Ad esempio: “quanto sono felice per il lavoro che ho fatto.”

dare priorità ai luoghi, alle relazioni e alle attività che nutrono

i luoghi che nutrono sono quelli in cui recuperiamo la serenità e il piacere di vivere. Può essere Montagne, il mare, un parco, o anche la nostra casa. Anche se abbiamo bisogno di possiamo anche riorganizzare la casa, in quanto questo può funzionare come un impulso per riorganizzare la nostra vita.

le persone che nutrono sono coloro la cui presenza e compagnia ci portano pace e vigore. Quindi dobbiamo relazionarci con le persone con cui siamo a nostro agio ed evitare relazioni tossiche.

d’altra parte, le attività che nutrono sono attività piacevoli che ci forniscono le forze necessarie per affrontare lo stress della vita quotidiana. Leggere un buon libro, guardare un film, praticare uno sport o semplicemente riposare sono esempi di questo.

come vediamo, imparare ad amare se stessi è fondamentale. Ora, come tutte le abilità, anche questa richiede dedizione. Scommettere su di noi, prendersi cura di noi stessi e valorizzare noi stessi è essenziale per prendersi cura della nostra salute emotiva, oltre ad essere le basi per costruire una vita felice, circondata dal benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lg